COSA SONO GLI ANGOLI DI VISIONE DELL'IMMAGINE?

Nei televisori e nei display di qualsiasi tipo, viene definito angolo di visione la posizione dalla quale lo spettatore può visualizzare correttamente un’immagine o un video.

Sugli schermi con un angolo di visione ridotto, è possibile captare un’immagine nitida solo posizionandosi davanti allo schermo.

ANGOLO DI VISIONE SUI DISPLAY LED

Gli angoli di visione di uno schermo a Led sono misurati in orizzontale e in verticale, e indicano in quale intervallo le immagini sullo schermo sono visibili rispetto a una vista perpendicolare alla sua superficie. Ad esempio, nelle misurazioni dell’angolo di visione 160/120, il primo numero (160) rappresenta l’angolo di visione orizzontale e indica che un’immagine è visibile sullo schermo se ci spostiamo in un intervallo di 160 gradi in orizzontale (da un lato all’altro). Il secondo numero (120), rappresenta l’angolo di visione verticale e indica che l’immagine è visibile sullo schermo fino ad un intervallo di 120 gradi in verticale. Questo angolo verticale è molto importante per gli schermi che sono installati a distanza dal suolo, come quelli situati sui pali, tabelloni, sulle facciate o pensili.

PERCHÉ SONO IMPORTANTI GLI ANGOLI DI VISIONE DI UN DISPLAY LED?

Gli angoli di visione di un display possono condizionare la corretta percezione dei contenuti da parte del pubblico. Pertanto, è consigliabile che lo schermo abbia un angolo di visione orizzontale compreso tra 120 e 160 e un angolo verticale compreso tra 120 e 160.

 

I tipi di Led utilizzati in un display possono incidere sugli angoli di visione che esso offre. I Led SMD e anti-vandalismo hanno un formato che favorisce migliori angoli di visione.

Inoltre, incorporando i 3 colori di luce basici nello stesso incapsulamento, non vi è alcuna interferenza visiva quando si visualizzano i contenuti da ampi angoli. Sugli schermi con LED DIP questi angoli sono ridotti dalla morfologia propria del Led. Poiché i tre colori basici si trovano in Led separati, può esserci una leggera perdita di visibilità di alcuni colori quando si visualizzano contenuti da angoli aperti. Ciò può far apparire una dominanza di un certo colore sull’immagine, riducendone leggermente la fedeltà cromatica.