COSA SONO LE CANDELE O NIT?

Candela per metro quadrato (cd/m²) è l’unità fotometrica di luminanza del Sistema Internazionale di Unità di Misura e viene utilizzata come misura della luce emessa in un area di 1m2. Questa unità è utilizzata per specificare la luminosità che uno display led emette alla massima potenza e in bianco (tenere presente che questa unità è conosciuta anche con il nome di nit).

L'IMPORTANZA DELLA LUMINOSITÀ IN UN DISPLAY LED

I livelli di luminosità dei display Led consentono di instalalre schermi in luoghi esposti alla luce solare diretta senza perdere la visibilità dei contenuti. Ragion per cui, i maxischermi sono diventati uno degli elementi pubblicitari più richiesti nel settore della pubblicità outdoor.

 

Vediamo ora un confronto tra la luminosità degli schermi led pubblicitari rispetto ad altri sistemi:

QUALE DOVREBBE ESSERE LA LUMINOSITÀ DEL MIO SCHERMO A LED?

Per i display led da esterno generalmente è consigliabile utilizzare una luminosità superiore a 6.000 nit. (Si intendono esterni i display resistenti alla pioggia ed esposti sui pali o le facciate degli edifici, dove il sole colpisce in maniera diretta).

Per gli schermi a Led nelle vetrine orientate verso l’esterno, di solito viene consigliata una luminosità compresa tra i 1.500 e i 3.000 nit. Però, se il sole colpisce direttamente e costantemente la vetrina durante tutta la giornata, è consigliabile avere una luminosità superiore ai 5.000 nit.

Per quanto riguarda la protezione contro la pioggia, a parte il fatto che aumenta in maniera rilevante il prezzo dello schermo, in realtà la luminosità di uno schermo è totalmente indipendente dalla sua protezione ambientale.