glossario

Gli schermi Led sono formati da componenti elettronici ad alta precisione, che possono essere sottoposti a condizioni di temperatura estremamente variabili.

CONDIZIONI CHE RIGUARDANO LA TEMPERATURA DI LAVORO DEI LED DI UNO SCHERMO

La temperatura raggiunta dai Led durante il funzionamento avrà un impatto diretto sulla loro durata. La longevità dei Led è una delle loro grandi virtù, ma devono funzionare a una temperatura inferiore ai 40°C ~ 45°C per raggiungere questo obiettivo. Se i Led vengono fatti lavorare a temperature più elevate, la loro luminosità si ridurrà più velocemente.

QUALI ALTRI COMPONENTI POSSONO ESSERE INTERESSATI DALLE ALTE TEMPERATURE?

Qualsiasi componente elettronico può essere affetto negativamente se lavora a temperature più elevate rispetto a quelle specificate nella sua scheda tecnica. Gli alimentatori possono danneggiarsi sensibilmente durante il loro utilizzo se raggiungono temperautre elevate. La sua temperatura di lavoro ha un range ampio, ma l’efficienza energetica negli ambienti ad alta temperatura si traduce in un aumento del consumo di energia elettrica e quindi in un aumento dei costi.

COME EVITARE IL SURRISCALDAMENTO?

Innanzitutto, eseguendo una corretta manutenzione dello schermo. Mantenerlo in buone condizioni darà sempre un benificio per quanto riguarda la durata dei Led e degli altri componenti dello schermo. Semplicemente, si deve mantenere l’interno del display completamente pulito e privo di polvere. Se esso è dotato di sistemi di ventilazione, eseguire le attività di revisione di tanto in tanto.

I display sono un prodotto di facile manutenzione, quindi qualsiasi utente può eseguire questo tipo d’attività.