glossario

I cabinet o telai degli schermi Led sono le unità modulari di montaggio a partire dalle quali viene assemblato un display led. Poiché la maggior parte degli schermi Led sono progettati in formati giganti o di grandi dimensioni, è utile suddividere lo schermo in cabinet che, al congiungersi, formano la sua intera superficie. Questi cabinet possono essere progettati con diverse dimensioni, materiali e caratteristiche specifiche, in base al tipo di display Led che si desidera montare.

ACCESSO ALLA MANUTENZIONE DEL CABINET

Tutti i cabinet degli schermi Led sono fabbricati in modo tale che sia facile accedere ai componenti interni per eseguire le attività di manutenzione. Questo accesso può essere effettuato dalla parte frontale o posteriore del display led.

 

Cabinet con manutenzione posteriore: i cabinet con manutenzione posteriore di solito dispongono di porte nella parte posteriore dello schermo. Hanno bisogno che il retro del display sia accessibile e che ci sia uno spazio minimo che consenta all’operaio di aprire le porte e accedere all’interno del cabinet.

 

Cabinet con manutenzione frontale: in questo tipo di cabinet i moduli Led possono essere estratti dalla parte frontale dello schermo. Ciò consente l’accesso ai componenti interni e risulta particolarmente utile per le installazioni a parete o quando non è possibile accedere alla parte posteriore dello schermo.

MATERIALI DI FABBRICAZIONE DEI CABINET

I cabinet a Led possono essere realizzati con diversi materiali, a seconda di come verrà utilizzato lo schermo. I materiali più comuni sono:

 

Acciaio: resistente e totalmente personalizzabile, di solito viene utilizzato negli schermi d’installazione fissa, sia per quelli indoor che per quelli outdoor. Questo materiale è il più utilizzato per gli schermi outdoor convenzionali. Esso è trattato con vernici speciali che ne prevengono la corrosione.

 

Alluminio: i cabinet in alluminio sono utilizzati nelle applicazioni di installazioni fisse e mobili, per ridurre il peso del display. È possibile fabbricare cabinet in alluminio per schermi che hanno un’installazione fissa, sia indoor che outdoor, anche se comunemente non avviene a causa del prezzo elevato e questo materiale viene utilizzato solo per gli schermi che si adoperano agli eventi e alle fiere

 

Plastica o Resine composite: sono utilizzate in installazioni mobili dove la leggerezza del display è un fattore critico. Questi materiali sono impiegati pochissimo dai produttori ed essendo una novità dei nostri giorni, non si conosce ancora la durata che questo tipo di plastica può avere stando a contatto in maniera permanente con la corrosione esterna. (A seconda della loro qualità, si possono rompere perdendo impermeabilità e rigidità).
Il vantaggio principale che presentano è il loro peso ridotto rispetto all’alluminio e al ferro, ma restano ancora un materiale poco adoperato, quindi il loro prezzo è piuttosoto elevato.

TIPI E USI DEI CABINET LED

CABINET PER INSTALLAZIONI OUTDOOR FISSE

I display Led installati all’aperto hanno bisogno di cabinet progettati per resistere a tutti i tipi di condizioni metereologiche avverse. Pertanto è necessario che i materiali e il design siano pensati in questo senso. Esistono una grande varietà di design, ma il più comune e quello che ha un miglior rapporto qualità-prezzo presenta una doppia porta sul retro. La sua semplicità nel montaggio e la sua resistenza alle condizioni esterne lo hanno reso uno standard. Quando si utilizzano materiali resistenti agli ambienti outdoor, il loro peso è solitamente il più alto rispetto agli altri cabinet, solitamente intorno ai 40-54Kg / m2.

 

CABINET PER INSTALLAZIONI INDOOR FISSE

Questo tipo di cabinet viene utilizzato in aree in cui lo schermo non è soggetto a condizioni metereologiche avverse, pertanto gli spessori delle lastre sono ridotti e hanno più aperture. Grazie a ciò, è possibile ridurre il loro peso intorno ai 20-35Kg / m2. Il loro buon prezzo li rende l’elemento più utilizzato nei led wall indoor per negozi e attività commerciali.

 

CABINET PER INSTALLAZIONI SU FACCIATE ESTERNE

Questo tipo di cabinet progettati per display outdoor posizionati su pareti o facciate hanno un design speciale per facilitare ìl montaggio di uno schermo su una parete. Inoltre, dispongono di un design specifico affinché la manutenzione possa essere effettuata in maniera frontale, poiché non è possibile accedervi dalla parte posteriore. Questo tipo di cabinet sono caratterizzati dall’essere più leggeri e con un sistema d’unione tra loro più avanzato. Il loro design speciale e l’accesso alla manutenzione frontale rendono questi cabinet molto più cari di quelli convenzionali.

CABINET PER SCHERMI A MONTAGGIO E SMONTAGGIO RAPIDO PER USO ITINERANTE

Oggigiorno, a qualsiasi evento o fiera sono presenti una moltitudine di schermi Led di tutte le dimensioni. Essi condividono la stessa peculiarità: sono leggeri, facili da montare e da trasportare. Pertanto, questi display sono progettati con materiali leggeri e hanno meccanismi di giunzione ad assemblaggio rapido. Questo tipo di cabinet ha dimensioni prestabilite perché sono realizzati in alluminio estruso nello stampo. Essi sono il tipo di prodotto più costoso a causa della complessità della loro fabbricazione e, poiché viene prodotto in appositi stampi, non è possibile personalizzarne le dimensioni.

 

CABINET PERSONALIZZATI

I cabinet sono elementi prodotti in dimensioni già prestabilite, pertanto l’utente deve adattare le proprie a quelle dei cabinet già esistenti. Alcuni produttori professionali offrono la possibilità di fabbricare schermi Led con dimensioni totalmente personalizzate. Questo processo richiede tempi di produzione e di consegna leggermente più lunghi, dato che è necessario adattare e progettare i cabinet a seconda della dimensione richiesta. Il grande vantaggio offerto da questa personalizzazione è dato dalla dimensione totale dello schermo, la quale si adatta perfettamente all’installazione richiesta, riuscendo a coprire così una superficie maggiore.