COS'È LA FREQUENZA DI AGGIORNAMENTO O REFRESH RATE DI UN DISPLAY LED?

La frequenza d’aggiornamento o refresh rate è il numero di volte in un secondo in cui viene ridisegnata l’immagine su un display. La sua unità di misura nel Sistema Internazionale, essendo una frequenza, è l’Hertz (Hz).

DIFFERENZA TRA FREQUENZA DI AGGIORNAMENTO E FOTOGRAMMI PER SECONDO

La sua principale differenza, rispetto al numero di fotogrammi per secondo, è che la frequenza di aggiornamento include un numero di fotogrammi identici che vengono ristampati sullo schermo ogni secondo, mentre la seconda non conta le ripetizioni dello stesso fotogramma nella sua misurazione.

COS'È L'INTERPOLAZIONE DEI FOTOGRAMMI?

Alcuni lettori hardware hanno una tecnologia d’interpolazione dei fotogrammi. Questi sistemi generano nuovi fotogrammi effettuando un calcolo comparativo tra due fotogrammi consecutivi. In questo modo, generano una nuova immagine intermedia tra 2 fotogrammi consecutivi. Questi fotogrammi interpolati permettono di riprodurre contenuti con più fotogrammi al secondo, offrendo un miglioramento nella riproduzione e nella fluidità di contenuti con movimenti accelerati.

UNA FREQUENZA DI AGGIORNAMENTO ALTA PER I DISPLAY LED RISULTA MIGLIORE?

Un’alta frequenza d’aggiornamento ci indica la capacità dell’hardware dello schermo di ridisegnare il contenuto del display più volte al secondo. Ciò consente di emettere immagini in movimento più nitide e chiare, soprattutto quando si mostrano movimenti veloci in scene buie. Inoltre, un hardware con alte frequenze d’aggiornamento sarà più adatto per l’emissione di contenuti che hanno un numero maggiore di fotogrammi per secondo e per essere collegato ai lettori con ingressi multipli.

 

Nelle applicazioni professionali è fondamentale offrire frequenze d’aggiornamento molto elevate. Questo è particolarmente importante per quei display orientati al settore dell’intrattenimento e dei media, dove sicuramente si registreranno video con telecamere professionali. Una frequenza d’aggiornamento sincronizzata con le frequenza di registrazione della telecamera renderà l’immagine perfetta e non lampeggiante. Ciò si ottiene utilizzando contenuti e schermi led che hanno frequenze d’aggiornamento che sono multipli del formato fps utilizzato dalla telecamera.

DI QUANTI FOTOGRAMMI HO BISOGNO PER GENERARE I MIEI CONTENUTI SU DISPLAY LED?

I display Led sono compatibili con più standard video con diversi numeri di fotogrammi al secondo (fps) . Nello standard americano NTSC, si usano solitamente 30 o 60 fps. I contenuti in formato cinema sono 24 fps. Ognuno di questi standard può essere riprodotto dal suo schermo led, a condizione che abbia i codec appropriati e che il sistema di riproduzione sia compatibile.